ISO 9001:2015. Guida IAF per gli Organismi di certificazione

Lo IAF, in collaborazione con il comitato tecnico ISO di riferimento, ha preparato una guida,  “Transition Planning Guidance forISO 9001:2015”,che  si rivolge alle organizzazioni certificate o che utilizzano la versione 2008 della norma, enti di accreditamento, organismi di certificazione, consulenti e formatori e fornisce le prime indicazioni utili a pianificare le attività necessarie all’implementazione del sistema qualità in conformità alla versione 2015 della ISO.
Tale documento prevede che il periodo di transizione per passare da una versione all’altra della norma è di tre anni dalla pubblicazione del nuovo standard, allo scadere dei quali le certificazioni ai sensi della ISO 9001:2008 non saranno più ritenute valide.

Commenti

Post più popolari

Pubblicata la direttiva 2014/68/UE sulle attrezzature a pressione

Seveso III, Ispra presenta due "app" per stabilimenti a rischio