Olimpiadi dell'Ambiente: l'Italia delude

Le 180 nazioni della Terra messe in fila secondo parametri di sostenibilità e ecologia. Italia 29a, in calo e tra le ultime in Europa. ci affossano la pesca eccessiva e l'inquinamento dell'aria.
Prima la Finlandia, con un punteggio di 90.6 su 100, seconda l'Islanda (90.5); bronzo alla Svezia (90.4), poi Danimarca, Slovenia, Spagna, Portogallo, Estonia, Malta e Francia a completare le prime dieci. L'Italia è 29a con 84.4, dopo Repubblica Ceca e Ungheria, prima di Germania e Azerbaijan. Ultimi in classifica: Madagascar (37.1), Eritrea (36.7) e Somalia (27.6). Si tratta della classifica delle 180 nazioni del pianeta, giudicate dal punto di vista delle performance ambientali. Da 15 anni l'Environmental Performance Index (EPI)analizza una serie di indicatori nei singoli paesi e assegna un punteggio da 0 a 100 in base a criteri di sostenibilità e rispetto dell'ambiente, salute degli ecosistemi e tutela delle risorse naturali. 
Per approfondimenti: 
Olimpiadi dell'Ambiente: l'Italia delude. 
http://www.earthday.it/Custodire-il-Creato/Olimpiadi-dell-Ambiente-l-Italia-delude

Commenti

Post più popolari

Pubblicata la direttiva 2014/68/UE sulle attrezzature a pressione

Seveso III, Ispra presenta due "app" per stabilimenti a rischio

Nuova Sabatini - Bonus per l'acqusito di nuovi macchinari, impianti e attrezzature per le PMI - Istruzioni operative