ENERGIA: Bando regionale Liguria

Di seguito un estratto dei criteri di ammissibilità e valutazione per il prossimo bando energia per le aziende in uscita a inizio novembre.

Oggetto: Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive compresa l'installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l'autoconsumo, dando priorità alle tecnologie ad alta efficienza.

Criteri di ammissibilità:
Dimensione: Non dovrebbero essere escluse le grandi
Capacità finanziaria, amministrativa, operativa.
Presenza di diagnosi energetica.

Criteri di valutazione:
Costo in relazione al risparmio energetico
Contributo di utilizzo fonti rinnovabili
Presenza/installazione di sistemi di monitoraggio dei consumi
Presenza/ottenimento di certificazioni (ISO 50001, ISO 14001, EMAS)

Il bando non sarà a sportello ma a punteggio. A parità di punteggio varrà l'introduzione di soluzioni innovative
Fondo perduto: dovrebbe essere del 40%, cumulabile con altri incentivi statati
Massimo incentivo: 200.000 

Commenti

Posta un commento

Post più popolari

Pubblicata la direttiva 2014/68/UE sulle attrezzature a pressione

Seveso III, Ispra presenta due "app" per stabilimenti a rischio

Nuova Sabatini - Bonus per l'acqusito di nuovi macchinari, impianti e attrezzature per le PMI - Istruzioni operative